Avatar

Visitatori

Koutetsu JEEG – S.A.R. #03

È da mesi che volevo parlarvi di questo splendido modellino di Jeeg. Premetto che non si tratta di un modello “industriale”, ma di uno splendido custom prodotto artigianalmente dal maestro SchumyGo, un bravissimo modellista dell’area romana, per la sua linea di custom “Super robots Alternative Restyle”.

La base è una resina commerciale statica a cui Schumy ha apportato varie modifiche strutturali: in breve, il modellino è stato reso magnetico e posabile e sono stati creati in proprio gli accessori che non erano presenti nella resina originale (che aveva il solo bazooka) e lo stand espositivo.

La qualità è assolutamente fantastica, e devo dire (incredibilmente, trattandosi di un modello custom) che è forse la prima volta che un modellino magnetico non presenta problemi di stabilità, anzi, questo Jeeg è stabilissimo: prendendo in mano il modello, le “articolazioni” magnetiche sono praticamente incollate, ma al tempo stesso il robot è posabilissimo.

Tra l’altro, la particolarità di questo modello è anche nell’avere TUTTI gli agganci magnetici, non solo alcuni come nei precedenti tentativi Takara, Bandai (Kotetsushin Jeeg) e CM’s (Gakeen); di seguito il modellino scomposto e altre due pose classiche.


La realizzazione è in resina (non ci sono ovviamente parti diecast), ma al tempo stesso il modello è pesante, a causa della forte presenza di magneti e materiale ferroso.

La colorazione è assolutamente fantastica, come solo un modellista esperto come SchumyGo sa realizzare. Il modello è realizzabile in tre colorazioni: una normal, una pre-shading/weathering e una black, quella che ho scelto e che vedete in foto è la pre-shading, anche se sono fantastiche tutte e tre… se il buon Schumy riaprisse le prenotazioni sarei quasi dell’idea di chidergli anche le altre due!

Assolutamente fantastica anche la presenza delle armi: il S.A.R. #03 include infatti una coppia di missili perforanti, una coppia di dischi rotanti e un bazooka, in aggiunta a 3 tipi di pugni (aperto, chiuso e “unito” per simulare il doppio maglio perforante).

Unico difetto (se così si può dire) è che il modello, non essendo industriale, è certamente più delicato e va in questo senso trattato con attenzione.

Rimaniamo tutti in attesa del futuro Jeeg CM’s, ma al tempo stesso sono già certo che non potrà mai arrivare a queste vette… vorrà dire che userò il CM’s per combattere e giocare ai robottoni 😉

Chiudo con un confronto col modellino Bandai, la scala è simile quindi sono affiancabili.

Ringrazio nuovamente l’amico SchumyGo per la splendida opportunità che mi ha dato di avere un modello del genere in collezione, augurandomi di avere presto nuovi S.A.R. in collezione. Vi rimando direttamente alla pagina sul suo sito per ulteriori dettagli sul modello: Zone of Hobbies S.A.R. #03

7 comments to Koutetsu JEEG – S.A.R. #03

  • Grandissimo Valerio!!! E’ un vero piacere vedere il S.A.R. #03 nelle collezioni altrui, soprattutto con queste bellissime foto! Grazie di tutti i complimenti, troppo gentile. Salutoni!!! ^__^

  • A proposito Paolo… ma il S.A.R. #02 qual era? Ho fatto un giro su ZoH ma mi sembra non se ne parli?

  • a dir poco spettacolare

  • Il S.A.R.#02 è lo Zambot ibridato con il Master Grade gundamico. ^^
    ZOH è ancora in fase di ripristino, però se vai nella sezione LINKS trovi tutti i modelli in “ARCHIVIO Z.O.H. COLLEZIONE” e “ARCHIVIO Z.O.H. MODEL KIT”. 😉

    @ DarkAryn: Ciao! Mi sento coinvolto anche io nel complimento e ringrazio sentitamente. ^__^

  • Sì sì, me lo ricordavo lo Zambot! Non ricordavo però fosse stato “serializzato” come S.A.R.

  • Alessandro

    ciao volevo sapere se era invendita il Koutetsu JEEG – S.A.R. #03

  • Ciao, mi spiace, ma questo è solo il blog di un collezionista, non vendo nulla. Puoi seguire il link nell’articolo al sito del modellista che l’ha prodotto, ma mi risulta non ne faccia più comunque.

Leave a Reply

  

  

  


*

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.